Il Made in Italy degli infissi

View all by ufficiobrevettimarchi     Subscribe to ufficiobrevettimarchi



Posted by: ufficiobrevettimarchi
3 months ago

Tra le eccellenze nazionali, con le quali abbiamo avuto il piacere di collaborare per la protezione del brand, certamente segnaliamo quella degli infissi, fiore all’occhiello del nostro artigianato. Un’azienda del nord Italia, oramai da molti anni, esporta i propri prodotti con indiscusso successo in numerosi Paesi extra-europei. Di conseguenza, ci siamo dovuti cimentare con un marchio registrato a livello internazionale.

Come ci si è approcciato al progetto di tutela?

Prima di tutto, abbiamo dovuto esaminare la normativa dei diversi Paesi oggetto di tutela, dislocati tra l’Asia ed il Centro America. Constatato ciò, abbiamo valutato lo strumento della registrazione di un marchio internazionale, nel tentativo di ottimizzare i costi di deposito, così come richiestoci dall’azienda. Questo strumento legale risulta indubbiamente appetibile, sebbene i rischi di obiezione e di contestazione sono decisamente più alti degli standard normali, visto che le normative dei singoli Paesi extra-europei sono risultate completamente diverse, quindi, l’adozione di una strategia univoca ha comportato non poche difficoltà da dover affrontare.

Quale strategia si è adottato?

Beh, senza dubbio un’attenta selezione delle diciture presenti nella classificazione merceologica internazionale ha fatto la differenza, ci siamo orientati verso il solo core-business, evitando di rivendicare diciture che potessero essere oggetto di contestazione, perché non riconosciute in uno o più Paesi d’interesse. Al tempo stesso, abbiamo chiesto all’azienda di sottoscrivere degli appositi e mirati accordi di distribuzione con i loro partners locali, per evitare qualsivoglia fraintendimento o tentazione commerciale, responsabilizzandoli a tenere un comportamento che risultasse impeccabile da un punto di vista contrattuale.

Quale budget d’investimento disponibile?

I numerosi Paesi coinvolti nella protezione del brand, hanno reso necessario un attento esame di quanto costa registrare un marchio, visto che l’ipotetico rischio di ricevere delle obiezioni/contestazioni avrebbe potuto far perdere il controllo dell’intero investimento, con innegabili ripercussioni sull’intero business approntato a livello internazionale. Di conseguenza, abbiamo suggerito di rivendicare la sola classe merceologica di core-business, di selezionare i Paesi dell’Ex Unione Sovietica dove la tassazione da sostenere risulta piuttosto conveniente, oltre ad approfondire la giurisprudenza consolidata nei vari Uffici Marchi dei singoli Paesi d’interesse. In questa maniera, si è riusciti a concordare una linea comune da adottare, riducendo al massimo i rischi dei possibili rilievi ufficiali.

Quali risultati abbiamo ottenuto?

La strategia dotta, condita da una buona dose di fortuna, ha permesso di ottenere la registrazione in tutti gli otto Paesi rivendicati, senza il benché minimo rifiuto o contestazione. E’ stato certamente un successo su tutta la linea, sebbene le difficoltà non siano mancate, visto il lungo iter di registrazione marchio che ha caratterizzato questo deposito internazionale. Il marchio italiano degli infissi gode al momento di ottima salute e potrebbe vedere presto anche un’estensione geografica in altri Paesi, segnale che il Made in Italy è uno dei più forti catalizzatori di clientela, in grado di veicolare qualità ed affidabilità al tempo stesso.

Conclusioni

L’esperienza professionale è stata molto impregnativa ma senza dubbio gratificante, perché ci ha permesso di conoscere da vicino il business degli infissi, comprenderne le strategie sottese, le valutazioni strategiche per preservare una delle realtà più riconosciute ed apprezzate a livello mondiale. Registrare un marchio internazionale ha rappresentato per il nostro Studio specializzato una sfida avvincente e stimolante, oltre che gratificante per l’azienda che abbiamo avuto il piacere di assistere. Siamo ovviamente disponibili a fornire il website di questa azienda tutta italiana, qualora si voglia conoscere i prodotti di qualità proposti e commercializzati nel settore infissi.

Il contenuto originale è postato su ... https://www.ufficiobrevettimarchi.it/blog-post/il-made-in-italy-degli-infissi/




Like Disike Report Follow Share

0 likes        0 dislikes    Views today: 78    Views total: 78


0 Responses   Post Response